Solitario-Traforato-diamanti

LE GRANDI DONNE HANNO BISOGNO DI GRANDI DIAMANTI

Si sa… i diamanti sono i migliori amici delle donne. Meglio se grandi!

Sotto i tre carati non è vero amore… così recita un antico proverbio berbero…Attualizzando il proverbio in epoca moderna, potremmo dire che “sotto il carato non è vero amore”, poiché, come sostiene Elisabeth Taylor: “le grandi donne hanno bisogno di grandi diamanti”.

Se volete regalare diamanti a partire da 1 carato, è importante valutare tutto con molta attenzione.

Prima di ogni cosa dovrete definire il budget che volete dedicare alla felicità della vostra amata. Se avete scelto di optare pietre a partire da un carato, saprete che potrete definire ogni dettaglio. A parità di budget, potrete scegliere una pietra di maggior qualità, ma di caratura inferiore oppure una pietra di maggiore caratura ma di qualità inferiore. Ovviamente tra due estremi ci sono infinite sfumature di grigio. Pensate semplicemente a cosa preferirebbe la vostra dolce metà e saprete quale decisione prendere.

Che budget devo considerare?

Se avete pensato di acquistare pietre a partire da 1 carato è importante considerare un budget a partire dai € 10.000,00 per un gioiello con caratteristiche di qualità accettabili.

Posso ottenere dei vantaggi se acquisto separatamente pietra e anello?

No. Il nostro consiglio, specialmente per una pietra grande, è di relazionarvi sempre prima con chi si occuperà della struttura del gioiello che vorrete realizzare e conseguentemente con la persona che monterà la pietra. Pietra e gioiello sono strettamente legati, è importante costruire la struttura unitamente alla scelta della pietra, in questo modo avrete un unico interlocutore con cui relazionarvi, che, come voi, avrà l’unico obiettivo di rendere meraviglioso il vostro gioiello. E’più probabile che effettuando acquisti di frequente si abbiano costi vantaggiosi.

La certificazione è importante?

Assolutamente fondamentale. La certificazione è importante già per pietre a partire da 0,30 ct, tanto più si sale con la caratura tanto più è importante che le pietre abbiano certificati di laboratori internazionali, come GIA, IGI, HRD.

Per pietre pari o superiori ad 1 carato è assolutamente imprescindibile. Questo perché i laboratori internazionali hanno strumenti molto sofisticati per valutare tutte le varabili e tutte le caratteristiche della pietra.

Nella scelta di una certificazione, per pietre di questa caratura, consigliamo di scegliere certificati che abbiano anche effettuato l’iscrizione laser sulla pietra stessa, in modo che siate assolutamente sicuri che la pietra abbinata al certificato è sicuramente quella che state acquistando, quando possibile meglio chiedere all’operatore di mostrarvi il numero impresso sulla pietra, i laboratori più professionali hanno degli strumenti appositi per mostrarvi l’iscrizione laser.

Con carature pari o superiori ad 1 carato esistono solo pietre tonde?

No. La caratura corrisponde al peso della pietra ed è ovviamente direttamente proporzionale alla sua grandezza. Il taglio tondo è quello più conosciuto, è tecnicamente definito taglio rotondo brillante, in presenza delle 57 faccette del taglio brillante che garantiscono la particolare lucentezza. Questo significa che non tutti i diamanti sono brillanti, anche se nel gergo di uso comune vengono impropriamente definiti tali. Esistono diversi tagli: cuore, ovale, il taglio smeraldo, la goccia, la baguette, il cushion,… ci sono molte varietà, tutte possono avere un peso uguale o superiore ad 1 carato. Avrete l’imbarazzo della scelta, anche qui dovrete pensare alla vostra bella e capire se ama il gusto classico, con un bel il taglio tondo, magari impreziosito da una montatura particolare, se ama il fascino retrò, sarà perfetto il taglio ovale o il taglio smeraldo, se invece ha un animo romantico potrete scegliere la forma a cuore… Potete ispirarvi al catalogo di LeS Creations!

Esistono solo carature con caratura precisa? 1 carato, 2 carati o 3 carati? Oppure esistono anche carature intermedie?

Poiché la caratura corrisponde al peso della pietra, esistono tutte le carature, ogni pietra è naturale ed ha un suo particolare peso, il peso è determinato da 3 dimensioni, larghezza, altezza e profondità, che sono sempre diverse, per ogni pietra. Ad esempio è possibile trovare pietre da 1,01 ct, oppure da 2,14 ct… 3,04 ct, compatibilmente con la disponibilità del momento e con le caratteristiche che ricercate.

E per il metallo? Oro o platino?

Per un gioiello così importante, anche la montatura assume la sua rilevanza, per una pietra con una caratura pari o superiore ad 1 carato, è indispensabile la valorizzazione massima della pietra.

Se puntate sul fascino retrò scegliete l’oro rosa, elegante e sempre attuale, scegliete invece l’oro giallo solo se siete sicuri che la vostra amata lo preferisce, non essendo l’oro migliore per esaltare il bianco dei diamanti, ancor di più se avete puntato ad una qualità elevata della pietra.

Direi sicuramente di preferire il platino all’oro bianco, se sapete che la vostra lei preferisce questo colore.

Con queste carature la differenza economica tra oro bianco e platino può essere considerata marginale, ma la differenza in termini di effetto e di risultato nel tempo è assolutamente tangibile. Prima di tutto il platino è più puro 950/1000 invece 750/1000 ha un colore naturale e non subisce alcun trattamento galvanico come invece accade per l’oro bianco. E’ il metallo nobile per eccellenza, quello che usavano i reali dei secoli scorsi per montare le pietre più preziose. Scegliendo il platino, non dovrete più preoccuparvi della rodiatura, di cui invece necessita l’oro bianco.

Sapevi che puoi disegnare tu stesso l’anello che desideri? Inviateci il vostro progetto e LeS Creations lo realizzerà per voi. Oppure venite a trovarci nel nostro atelier in Via Crescenzio 43, a Roma, e sapremo affiancarvi al meglio in una scelta così importante.

Condividi